Linguaggi diversi

a cura di Gianni Ottaviani con la collaborazione di Mariana Paparà e Grazia Chiesa

L'incontro d'Arte Torino - Milano

Galleria Aripa e la Fondazione D'ARS 

 

E’ positivo anche nella vita quotidiana usare più mezzi per comunicare tra di noi. I più diversi linguaggi, materiali,modalità, servono,con le loro diverse caratteristiche. A trasmettere messaggi, emozioni, segnali quando il fine è unico. Come esempio: Il coro, soprani, contralti, tenori, bassi sono il coro, leggono uno spartito. Nasce il miracolo sonoro. In questa mostra il miracolo
è anche più sorprendente i n quanto gli artisti invitati non hanno avuto alcun spartito da seguire (no tema, soltanto un indicativo limite di formato) solo usare al meglio, in totale libertà espressiva, la propria abituale tecnica. Così pittura - scultura - incisione - fotografia - arte frattale e digital art in questa rassegna in armonia tra loro perché, con sapiente regia scelti dai curatori, compongono un’ insieme armonico, bello e affascinante. Milano 23 / 2 / 2012 Grazia Chiesa Nei primi anni ’70 avevo aperto a Milano uno Studio Galleria “La Cerva” in una via nei pressi di Piazza S.Babila e fin da allora avevo avviato una collaborazione con Gallerie di altre città. Poi terminata quell’ interessante esperienza con la chiusura della Galleria, mi sono sempre riproposto di ripeterla alla prima occasione. Questa occasione è arrivata quando ho conosciuto l’Artista Mariana Paparà, titolare della Galleria d’Arte Aripa di Torino, che aveva partecipato all’ultima fase della Trilogia sull’Arte da me recentemente organizzata. Le ho proposto quindi il progetto di una mostra particolare da realizzarsi come un incontro d’Arte tra una Galleria di Milano
e una di Torino, un Mi-TO non musicale ma d’Arte. La particolarità della proposta consisteva nella partecipazione alle due mostre di cinque artisti per città suddivisi però nei vari linguaggi espressivi riguardanti la Pittura, la Scultura, la Grafica la Fotografia e la Digital Art. La stessa cosa ho poi proposto alla mia amica Grazia Chiesa direttrice dello Studio D’Ars di Milano, con cui avevo già collaborato in varie occasioni. Entrambe si sono
dichiarate entusiaste della possibilità di questo gemellaggio accogliendo la mia idea. Mi hanno segnalato gli artisti e stabilito le date per le due mostre. Mi preme però chiarire che quest’incontro non vuol essere un confronto tra i vari artisti, infatti non vi è una tematica, ma vuol evidenziare le varie tecniche utilizzate da noi artisti per rendere visibili i nostri pensieri, le nostre sensazioni ed emozioni.
Milano 20/2/2012 Gianni Ottaviani

 


invito Aripa MI-TO.pdf
Documento Adobe Acrobat 80.7 KB
invito D'Ars MI-TO.pdf
Documento Adobe Acrobat 89.2 KB

Linguaggi diversi

A cura di Gianni Ottaviani

Con la collaborazione di Grazia Chiesa e Mariana Paparà

Testi critici di Grazia Chiesa - Ivan Fassio - Gianni Ottaviani

Studıo D’Ars

via sant’agnese 12/8 | milano

 

INAUGURAZIONE

MERCOLEDÌ 2 MAGGIO 2012 ore 18.00~22.00

ARTISTI

MILANO TORINO

Pittura:Gianni Ottaviani, Mariana Paparà, Lia Malfermoni, Severino Magri, Gianantonio Ossani

Scultura Lorena Fortuna, Giovanni Leombianchi

Grafica Ida Sacco, A. Antonella Pecoraro

Fotografia: Davide Furia, Jeannette Rütsche Arte frattale -

Digital Art: Cosmina Lefanto 

 

 

La mostra a resterà aperta dal 2 al 7 maggio

ORARI: lunedì ~ venerdì dalle 16 alle 19.30

giovedì anche dalle 21 alle 23 su appuntamento telefonico

ingresso libero

PROMOZIONE E ORGANIZZAZIONE Fondazione D’Ars Oscar Signorini onlus, sede operativa c/o Società Umanitaria Via Daverio 7, 20122 Milano - t. 02 860290

sede sociale: Giardino Calderini 3 (già Via Sant’Agnese 3), 20123 Milano - t. 02 865909

info@fondazionedars.

Milano

  • Lia Malfermoni
  • Gianantonio Ossani
  • Giovanni Leombianchi
  • Antonella Pecoraro
  • Jeannette Rütsche
  • Giovanni Ottaviani

Torino

  • Severino Magri
  • Lorena Fortuna
  • Ida Sacco
  • Davide Furia
  • Cosmina Lefanto
  • Mariana Paparà

 

Galleria d'Arte ARIPA, Torino

Fondazione D'ARS, Milano